Le destinazioni più romantiche dove festeggiare San valentino1

San Valentino è la festa degli innamorati per eccellenza. Certo, l’amore andrebbe celebrato e festeggiato ogni giorno ma il 14 febbraio è caro a tante coppie. In molti, in questa data, si regalano attimi e momenti indimenticabili da vivere in coppia.
Perché non un viaggio, dunque, da condividere e ricordare insieme?

Se siete a corto di idee su possibili destinazioni dove portare la vostra dolce metà, eccola nostra lista delle capitali europee e delle città italiane più romantiche dove festeggiare San Valentino!

In Europa

Iniziamo il nostro approfondimento sui viaggi dedicati a San Valentino, con un grande classico. Le Capitali Europee. Il nostro continente offre destinazioni di grande pregio e capitali davvero indimenticabili, per modernità, cultura, integrazione. Alcune, però, sono universalmente conosciute come “romantiche”, e per varie ragioni. Vediamo insieme quindi quali son le capitali europee più romantiche da scegliere per festeggiare con il proprio partner!

Parigi

Parigi a San valentino cosa fare

La Ville Lumière è da sempre considerata una delle città più romantiche del mondo, se non addirittura la più romantica. I suoi panorami, i colori, l’atmosfera che si respira nella capitale francese sono il contorno perfetto per una fuga d’amore, anche se breve.
A Parigi potrete passeggiare lungo le sue vie, frequentare bar e pasticcerie rinomate, perdervi nei musei per ammirare millenari capolavori. Louvre, Musée d’Orsay, Musée de l’Orangerie e un vasta gamma di musei minori. Ma non solo! Potete considerare l’idea di una crociera sulla Senna, alla scoperta degli angoli nascosti e più caratteristici, uno spettacolo a teatro (o al Moulin Rouge, se siete appassionati!) o una cena gourmet alla scoperta della Nouvelle Cuisine. Insomma, le possibilità che Parigi offre agli innamorati sono infinite. Sta a voi scoprire la combinazione vincente per il vostro soggiorno (e il vostro amore).

Budapest

Budapest a San valentino cosa fare

Tra le città del centro europa, Budapest è sicuramente la più suggestiva ed elegante. Le coppie scelgono questa località, molto di frequente, per le sue rinomate Terme e per la cura del corpo. Le più eleganti? Sicuramente le Terme Gellert, famose soprattutto per l’ambiente e l’architettura. Ma se siete appassionati di terme all’aperto, alle Terme Szechenyi propongono il bagno all’aperto con acqua riscaldata anche in inverno e anche di sera!
Inoltre, uno dei luoghi più romantici della città è sicuramente l’Isola Margherita, nella quale perdersi mano nella mano o in bicicletta. Se siete appassionati di crociere sui grandi fiumi, potete valutare la Crociera sul Danubio che, in orario serale, vi permette di ammirare la città e le sue luci dal fiume più romantico d’Europa. Se invece amate il pattinaggio, potrete usufruire di una delle piste di pattinaggio più vaste del mondo, aperta e funzionante (per vostra fortuna!) fino a fine febbraio.
Budapest è perfetta per una fuga romantica e se siete alla ricerca, soltanto, di un po’ di relax, potete rilassarvi nei suoi meravigliosi cafè o nelle sue librerie. 

E se decidete di optare per Budapest, non perdetevi questa piccola guida su cosa fare e vedere a Budapest in un giorno, e l’approfondimento sui caffè storici più belli della perla del Danubio!

Praga

Praga a San valentino cosa fare

Praga ha un fascino particolare, sicuramente non per tutti. Ma il suo romanticismo è ben evidente, a partire dal suo romantico e pittoresco Castello che domina il centro città. Con ben 70.000 metri quadrati è considerato il castello più grande del mondo e la sua visita è un must per tutte le coppie.

In più, e forse non lo sapevate, a Praga c’è una piccola Tour Eiffel, la famosa Torre panoramica di Petřín, situata sulla collina omonima, dalla quale è possibile ammirare una vista mozzafiato (e magari promettersi eterno amore). È chiamata la “collina degli innamorati” perché è tradizione che le coppie si trovino qui, ogni 1° maggio, per scambiarsi un tenero bacio.
Se volete suggellare la vostra unione, non dimenticate di visitare il Muro degli innamorati, nei pressi dell’antico Mulino Grand Prior, dove tutte le coppie giunte nella capitale ceca, lasciano il loro lucchetto con le loro iniziali.
E per finire, una romantica gita in carrozza, come gli innamorati di un’altra epoca. 

Vienna

Vienna cosa fare a San Valentino

Patria di grandi compositori e artisti e casa dell’immortale Principessa Sissi, Vienna è un vero capolavoro di eleganza… e romanticismo. Le opzioni per le coppie, nella capitale austriaca, sono davvero molteplici. Sicuramente non potete perdere la visita del Parco Prater, per una passeggiata romantica o per un romantico giro sulle giostre. Nel Parco ne sono presenti circa 250!
Altra tappa consigliata è sicuramente la visita di Schonbrunn, il palazzo imperiale, con le sue stanze originali e i suoi giardini curati e sofisticati. Altrettanto sosfisticato è il Castello del Belvedere, sicuramente meno conosciuto, ma che al suo interno nasconde una vera perla. È questo il luogo in cui potrete ammirare il Bacio di Klimt, capolavoro immortale dell’arte e del romanticismo.
Un consiglio, non lasciate Vienna senza aver assaggiato il suo cioccolato e la sua Sacher. Sicuramente costoso, ma di altissimo valore.

Lubiana

Lubiana a San valentino cosa fare

Terminiamo l’approfondimento delle capitali europee più romantiche con una vera e propria outsider: Lubiana. La capitale Slovena è letteralmente la città dell’amore, con ben due feste dedicate agli innamorati, San Valentino a Febbraio e San Gregorio a Marzo.

Lubiana è la capitale perfetta per le coppie che amano la storia e la natura. Il suo centro storico è un capolavoro di architettura liberty che ha subito, nel tempo, varie influenze, quella tedesca, quella slava e quella latina. Impossibile non rimanere a bocca aperta di fronte alla grande varietà di monumenti e di edifici.
Nelle vicinanze di Lubiana, inoltre, si trova il famosissimo Lago di Bled, una perla incastonata nelle Alpi Giulie, da sempre meta di molti turisti ed innamorati. Al centro del lago infatti, sorge una chiesetta (che potrete raggiungere con le imbarcazioni tipiche slovene) e al suo interno la “campana degli innamorati” che le giovani coppie slovene sono solite suonare, per buon auspicio.
E voi, siete pronti a raggiungere Lubiana e suonare la campana dell’amore?

In Italia

Anche il nostro Belpaese offre soluzioni davvero romantiche per celebrare un San Valentino con i fiocchi. Tralasciando le città più conosciute e rinomate, come Verona, Venezia, Roma e Firenze, l’Italia presenta una vasta gamma di piccoli comuni e cittadine, perfette per una gita di coppia. Vediamo insieme le più caratteristiche e suggestive.

Rasiglia

Rasiglia a San valentino cosa fare

L’Umbria è la meta italiana perfetta per un weekend romantico di San Valentino. Questa regione custodisce un gran numero di piccoli borghi medievali fortificati e città di grande valore storico ed artistico. Per San Valentino abbiamo scelto Rasiglia, la Piccola Venezia Umbra. Questo romantico borgo, appartenente al territorio del comune di Foligno, è letteralmente costruito sull’acqua e su alcune sorgenti. È molto raccolto ma di grande impatto visivo. Qui potrete passeggiare tra piscine naturali e ponticelli di legno, in una piccola Venezia circondata dal verde e dalla natura. Rasiglia è considerato un vero museo a cielo aperto e gli abitanti raccomandano grande attenzione ai turisti che ogni anno accorrono numerosissimi per visitarla.
In più, la visita di Rasiglia non vi impegnerà più di mezza giornata, perciò vi rimarrà del tempo per visitare altre perle umbre, non molto distanti, come Foligno, Spello o Assisi.
Se siete alla ricerca di una fuga d’amore nella tranquillità e nel verde, Rasiglia e l’Umbria, in generale, fanno al caso vostro.

Gradara

Gradara a San valentino cosa fare

Borgo più bello d’Italia e patria dell’amore di Paolo e Francesca, basterebbero questi due particolari a incoronare Gradara come la vera città dell’amore. Ma c’è di più.
Questo borgo medievale di rara bellezza, situato tra le regioni dell’Emilia Romagna e delle Marche, per San Valentino indossa il suo vestito migliore, addobbando le stradine e gli edifici con magici simboli d’amore. Candele ad illuminare le strade, profumi, cartelli, luci. San Valentino a Gradara è un’esperienza da ricordare.
Non dimenticate di vedere durante la vostra visita a Gradara, il Castello che ha fatto da cornice all’amore di Paolo e Francesca (non conosci la loro storia? Leggi la leggenda del Castello di Gradara!) e di firmare il Registro dell’Amore, dove gli innamorati giunti a Gradara possono scrivere i loro nomi e giurarsi amore eterno.

La sua posizione la rende poi perfetta per la visita della riviera romagnola e marchigiana, e vi permetterà di visitare anche moltissimi degli altri innumerevoli borghi considerati i più belli della provincia di Pesaro Urbino!

Sirmione

Sirmione a San valentino cosa fare

Da una città dell’amore all’altra. Sirmione infatti si trova in una posizione perfetta per la visita della vicina Verona, città di Romeo e Giulietta e del loro amore immortale.
Ma Sirmione è molto di più, una cittadina ridente e suggestiva dove vale la pena soggiornare, in queste occasioni. È considerata da sempre una delle città più romantiche della Lombardia, complici il lago di Garda e le sue acque cristalline e il suo aspetto elegante e raffinato.

Da vedere a Sirmione c’è sicuramente il Castello di Sirmione, che colpisce soprattutto per la sua posizione. È infatti l’unico castello d’Europa costruito interamente sull’acqua e per alcune sue parti, navigabile.
Per una gita romantica vi consigliamo il traghetto o le barche private, che attraversano le mura del Castello e che vi permetteranno di ammirare Sirmione dalle acque del Lago.

In più, a Sirmione si trova uno degli stabilimenti termali più eleganti ed importanti del nord Italia, le terme Aquaria, che abbiamo inserito anche nella nostra lista delle terme più belle della Lombardia. Qui è possibile trovare trattamenti di coppia e formule di ingresso particolari, pensate per la giornata degli innamorati.
Per una gita immersi nel relax e nella bellezza, Sirmione è sicuramente una meta perfetta.

Civita di Bagnoregio

Civita di bagnoregio a San valentino cosa fare

Civita di Bagnoregio è conosciuta come la “Città che muore”, a causa della roccia di tufo su cui è poggiata, che si sgretola a poco a poco. La vista di questo piccolo borgo arroccato è veramente suggestiva e unica al mondo. Perciò è sicuramente una meta perfetta da scoprire e da vivere con la propria dolce metà.
A Civita di Bagnoregio si arriva seguendo una strada panoramica, che si affaccia sulla Valle dei Calanchi ma, il vero accesso alla città, è permesso esclusivamente attraverso un ponte pedonale, sospeso sulla valle.
La passeggiata su questo ponte è una delle esperienze più romantiche che si possano vivere nel nostro paese ma anche passeggiare nei suoi vicoletti è un’esperienza degna di nota. Vi consigliamo quindi di prenotare il vostro albergo e di seguire nel dettaglio la nostra guida su cosa fare e vedere a Civita di Bagnoregio in un giorno!
Civita di Bagnoregio si trova inoltre in quel fazzoletto di terreno laziale, incastonato tra la Toscana e l’Umbria, perciò potete considerare l’idea di un viaggio alla scoperta di più borghi romantici, inclusa la Città che Muore. 

Polignano a Mare

Polignano a mare a San valentino cosa fare

Terminiamo il nostro approfondimento con una città di mare, unica nel suo genere: Polignano a Mare. Conosciuta in tutto il mondo soprattutto per il turismo estivo e per la sua acqua cristallina, Polignano è in realtà un borgo fortificato di grande pregio. Il suo rapporto con l’amore e gli innamorati è molto forte, tanto che in questa località sono stati girati diversi film a tema romantico come il famoso “Io che amo solo te”.
E non solo, il 14 febbraio Polignano a Mare si veste a festa, con luminarie e installazioni a tema San Valentino, per permettere a tutte le coppie di festeggiare la loro festa con un selfie indimenticabile.
A Polignano, inoltre, c’è una grande varietà di ristoranti, alcuni davvero suggestivi per ambiente e cura dei piatti. Perciò perché non organizzare un weekend in Puglia, alla scoperta di Polignano e delle sue luminarie?


Queste erano le nostre proposte per un San Valentino indimenticabile.

E voi? Avete già pensato a come festeggiare la festa degli innamorati oppure preferite celebrare l’amore ogni giorno?

Pinterest, cosa fare a San Valentino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *