le residenze degli Asburgo- Vienna

Vienna è una città maestosa, Imperiale nel vero senso della parola. Governata a lungo dalla famiglia degli Asburgo, al giorno d’oggi presenta ancora le testimonianze di quell’importante Regno, del loro sfarzo e della loro ricchezza. In questa città è possibile ammirare in particolare le residenze della famiglia Asburgo, quella invernale e quella estiva. Stiamo parlando rispettivamente di Schonbrunn e Hofburg. Se state organizzando un viaggio in Austria e volete conoscere le origini della magnificenza della sua Capitale, ecco la nostra guida completa alle residenze degli Asburgo a Vienna.

Schonbrunn

le residenze degli Asburgo a Vienna Schonbrunn

Cominciamo il nostro approfondimento dallo Schloss Schonbrunn, il palazzo imperiale per eccellenza. Questa costruzione colossale che ricorda Versailles, è stata la residenza estiva e il palazzo di rappresentanza degli Asburgo a Vienna. Schonbrunn si fa riconoscere immediatamente dal suo enorme cancello in ferro battuto, e vi assicuriamo che, una volta varcata la sua soglia, vi sembrerà di essere catapultati in un mondo da fiaba. Non a caso, il Palazzo di Schonbrunn è particolarmente legato alla figura leggendaria di Sissi, la famosa Principessa. Costruito secondo lo stile barocco dell’epoca, al suo interno è espressione anche di altri stili architettonici come il rococò. Vi consigliamo la visita non soltanto del Palazzo ma anche e soprattutto dei suoi giardini esterni, eleganti e raffinati, aperti al pubblico anche quando gli Asburgo erano presenti, per permettere a tutti di passeggiare tra queste meraviglie. Ma non perdiamo altro tempo e vediamo insieme cosa vedere una volta a Schonbrunn.

Cosa Vedere al Palazzo Schonbrunn

Il Palazzo presenta più di 1400 stanze ma solo circa 200 di queste sono aperte al pubblico. Questo edificio conta un afflusso di turisti pari a 1 milione e mezzo all’anno. Tutti giungono in questo luogo per ammirare la maestosità delle residenze asburgiche e le stanze ancora perfettamente conservate, dove respirare l’atmosfera imperiale.
Tra le stanze aperte al pubblico troverete:

  • gli Appartamenti Imperiali e le sale di rappresentanza dei regnanti, con i loro studi e le camere da letto originali;
  • gli Appartamenti Privati di Sissi, dove ammirare alcuni reperti originali appartenuti alla principessa e la sua elegantissima toeletta;
  • una elegantissima Sala degli Specchi, che prende il nome da una moltitudine di specchi di cristallo che la caratterizzano;
  • la Sala delle Porcellane, rivestita da porcellane dipinte dai figli di Maria Teresa d’Austria;
  • la Sala dei Cavalli che, nonostante il nome particolare, è la sala da pranzo ancora arredata con argenteria e stoviglie dell’epoca;
  • il Salone Cinese Azzurro, caratterizzato da pannelli dipinti in stile orientale e a tema floreale;
  • la Piccola e la Grande Galleria, saloni da ballo caratterizzati da decorazioni in oro ed enormi lampadari per i quali, originariamente, servivano addirittura 200 candele ciascuno!

Una volta terminata la visita delle sale interne, con la presenza delle gentilissime guide che vi informeranno sui dettagli della vita di corte, dirigetevi all’esterno per una rilassante passeggiata nei giardini di Schonbrunn.
Costruiti secondo l’architettura barocca per esterni, molto in voga all’epoca, sono un’oasi di vegetazione, attrazioni, archi di fiori e scalinate. Durante la vostra passeggiata soffermatevi alla Fontana del Nettuno, e non soltanto per la sua elegante costruzione. Nelle sue vicinanze troverete infatti lo Zoo più antico d’Europa. L’ultima attrazione da visitare è la Gloriette, una sorta di terrazza con portici, su una collina che domina non soltanto Schonbrunn ma tutta Vienna.  Scatterete fotografie perfette per un souvenir da Schonbrunn!

Orari di Apertura e Biglietti

Il Palazzo di Schonbrunn è raggiungibile comodamente con la metropolitana cittadina. In origine si trovava in campagna ma l’espandersi della città ha finito per inglobare anche questo complesso. La fermata è appunto Schonbrunn sulla linea verde U4. Il Palazzo è aperto tutti i giorni, compresi quelli festivi. Vi consigliamo di acquistare il biglietto anticipatamente, per evitare il grande afflusso di turisti (vi consiglio questo tour con guida per godere a pieno delle bellezze del Palazzo e dei suoi giardini). Tra le varie possibilità di acquisto, vi consigliamo il Sisi Ticket, che vi permette la visita ai due palazzi e al museo dedicato alla principessa, ad un costo di 44 euro. Trovate tutte le informazioni e le altre possibilità di ingresso al [Link]

Hofburg

castello hofburg vienna

Hofburg è la residenza invernale degli Asburgo nonché sede del Regno. Oggi rappresenta la residenza del Presidente dello Stato Austriaco, insomma, possiamo sicuramente considerarlo il vero palazzo del potere.  Ha un’estensione davvero mastodontica, con 2600 stanze (nelle quali lavorano ancora oggi più di 5000 persone!) per ben 240.000 metri quadrati Il nucleo più antico risale al 1200 ma durante il regno degli Asburgo è diventato il centro imperiale e politico dello stato. Il Palazzo si trova nel centro storico cittadino, quindi è facilmente raggiungibile ed identificabile, anche grazie al suo maestoso ingresso e al suo cancello in ferro battuto. Vediamo insieme cosa potrete trovare all’interno di questo magnifico complesso.

Cosa vedere

Il Complesso di Hofburg è così esteso che, una volta varcata la sua soglia, vi troverete al cospetto di una vera e propria città nella città. Piazze, vie, palazzi, musei. In particolare vi consigliamo la visita delle seguenti attrazioni:

  • Museo delle Argenterie, in questo particolare museo sono conservati ben 7000 pezzi originali appartenuti agli Asburgo. Stoviglie, posate, ceramiche, cristalleria, una parte di quei 150.000 pezzi del loro corredo originale.
  • Museo di Sissi, è nel Palazzo di Hofburg che si rivive il vero mito della Principessa Sissi, con un intero museo a lei dedicato. Qui potrete ammirare i suoi abiti, le sue stanze, gli oggetti personali e dipinti famosi che la ritraggono. In più, grazie alle guide e ai loro racconti, potrete venire a conoscenza dei particolari della vita della Principessa, del suo amore e della sua attenzione per l’eleganza e la bellezza. Aveva molta cura dei suoi lunghissimi capelli e pare che facesse palestra per mantenere intatto il suo aspetto! Insomma, una vera principessa moderna.
  • Gli Appartamenti Reali, detti Kaiser Apartments. Visiterete gli appartamenti di Francesco Giuseppe I e quelli privati di Sissi. Vi immergerete nella loro vita quotidiana, alla scoperta delle loro passioni e delle loro abitudini. Potrete visitare la loro sala da pranzo, le toelette e i loro guardaroba.
  • La Scuola di Equitazione, l’ultima attrazione che vi consigliamo di visitare. La Scuola di Equitazione Spagnola è unica nel suo genere ed è diventata famosa perché è attualmente l’unica al mondo ad insegnare equitazione secondo le regole rinascimentali. Una vera chicca. 

Molte delle sale di Hofburg ricordano da vicino quelle di Schonbrunn ma anche questo complesso saprà stupirvi con i suoi effetti speciali. Una sola considerazione finale: all’interno di questo complesso e in maniera specifica nelle sue sale, non è possibile scattare fotografie. Prestate attenzione, perché le guide sono molto severe.

Orari di Apertura e Biglietti

Come dicevamo Hofburg si trova nel centro cittadino di Vienna, in particolare nel distretto 1 Innere Stadt.  Il Complesso è aperto generalmente dalle 9.00 alle 17.30, come le attrazioni presenti all’interno.  Per il biglietto, vi consigliamo caldamente il Sisi Ticket, come già anticipato per Schonbrunn.  Trovate maggiori informazioni al [Link]


Questa era la nostra Guida Completa per le residenze degli Asburgo a Vienna.

E voi avete già visitato Hofburg e Schonbrunn? Quale dei due vi ha lasciati senza fiato? Raccontateci la vostra esperienza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *