Noi italiani non abbiamo nulla da invidiare agli altri Paesi quando si parla di cucina. C’è da dire, però, che negli ultimi anni siamo stati conquistati dalla cultura culinaria di molti Stati. Una delle cucine più famose nel mondo, negli ultimi anni, è sicuramente quella Giapponese, ricca di sapori e ricette totalmente differenti da ciò a cui siamo abituati, e proprio nell’ultimo periodo abbiamo visto un moltiplicarsi di ristoranti che offrivano questa tipologia di cucina.
Ma non tutti i ristoranti offrono vere specialità giapponesi, e soprattutto non tutti abbracciano le ricette della tradizione!
Oggi scopriamo i migliori ristoranti giapponesi a Roma, consigliati non da me ma da veri giapponesi in visita nel nostro Paese!

I migliori ristoranti giapponesi di Roma

Hamasei

Il primo ristorante di cui vogliamo parlarvi è Hamasei che si trova in Via della Mercede, 35/36. Il locale aprì nel 1974 quando la cucina giapponese era poco conosciuta dagli italiani: gli stessi proprietari affermano che, per il primo periodo, i loro clienti erano praticamente tutti turisti giapponesi. L’obiettivo principale della struttura è far conoscere la tradizione giapponese e far piacere i piatti anche agli italiani. Nel 2006, Hamasei è stato il primo ristorante giapponese ad essere segnalato nella Guida Michelin Italiana

La particolarità di Hamasei è che offre la possibilità di mangiare in una stanza tipica giapponese. Se decidete di vivere questa esperienza, ricordatevi di prenotare in anticipo e, al momento del conto, dovrete pagare una somma in più per l’utilizzo di questa particolare stanza.

Il ristorante è aperto sia a pranzo che a cena. Vi consigliamo di visitare il sito web ufficiale per scoprire eventuali variazioni dell’orario oppure per avere un’anteprima del menù [Link].

I migliori ristoranti giapponesi di Roma

Take Sushi

Take Sushi si trova in Viale di Trastevere 4. Il locale è aperto dal 2005 e si è posto l’obiettivo di diffondere la cultura culinaria giapponese nel cuore della capitale. Nel 2015, Take Sushi è stato inserito nella lista degli Authentic Japanese Restaurant dell’associazione Nintei Nihon Restaurant.

Nel menù di Take Sushi ci sono anche delle indicazioni su come mangiare il sushi nella maniera giusta, ad esempio la parte che va immersa nella salsa soya è il pesce, non il riso.
Oppure lo sapevate che il pezzo va mangiato in un unico boccone? Tagliarlo o spezzarlo è considerato maleducato (così come infilzarlo con le bacchette. Ogni volta che lo fate un piccolo cuore giapponese si spezza).

Per prenotare o scoprire gli orari di apertura vi consigliamo di visitare il sito web [Link].

I migliori ristoranti giapponesi di Roma

Zen Sushi

Tra i migliori ristoranti giapponesi di Roma c’è sicuramente il Zen Sushi di Via degli Scipioni 243-243A. Il locale è stato inaugurato nel 2002 ed è il primo ristorante giapponese con il kaiten in Italia. Il kaiten è il nastro trasportatore da cui i clienti possono prendere i piatti, in questo modo i commensali hanno modo di vedere i sushiman all’opera. Se quest’idea non vi entusiasma, potete scegliere anche il tradizionale servizio al tavolo.

Il ristorante Zen Sushi ha il desiderio di fondere la tradizione con l’innovazione; infatti, i piatti proposti dagli chef sono delle fusioni armoniche di cucina classica tradizionale e cultura occidentale.

Per un’anteprima del menù e per i contatti visitate il sito web [Link].

I migliori ristoranti giapponesi di Roma

Tanuki – Izakaya

Se volete scoprire la tradizione giapponese potete scegliere anche il Tanuki – Izakaya. Il ristorante si trova in quartiere Ostiense, più precisamente in Via del Gazometro 36, e i piatti serviti sono delle vere e proprie opere d’arte.

Il locale è arredato come un vero ristorante giapponese con il legno e i tatami e i colori sono stati scelti attentamente per rimandare alla tradizione: ad esempio il rosso è un colore sacro che protegge l’uomo allontanando gli spiriti maligni. 

Per prenotare, trovate tutte le informazioni sul sito web [Link].

I migliori ristoranti giapponesi di Roma

SushiSen

L’ultimo locale di questo articolo sui migliori ristoranti giapponesi di Roma è SushiSen di Via Giuseppe Giulietti, 21A. Anche in questa struttura è presente il nastro trasportatore che fa girare i piatti, ma non è possibile prenotare i posti in questa area. 

Il SushiSen offre un menù degustazione Omakase, il termine significa letteralmente “fidarsi del cuoco” perché sarà lui a decidere ciò che mangerete.

Vi consigliamo di visitare il sito web ufficiale per scoprire l’orario di apertura oppure per avere un’anteprima del menù [Link].

I migliori ristoranti giapponesi di Roma

Qui si conclude la nostra lista dei migliori ristoranti giapponesi di Roma, li conoscevate già? Sia che siate in Giappone, o che abbiate prenotato uno dei migliori ristoranti Giapponesi a Roma, non perdetevi il nostro articolo su Cosa mangiare in Giappone, la guida completa!


Pinna il post se ti è piaciuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *