Nel nostro paese sono presenti bellezze architettoniche di ogni tipo, città che tolgono il fiato, ma anche i parchi non sono da meno. Oggi vi voglio parlare dei 10 parchi più belli d’Italia


L’Isola Bella del Lago Maggiore

L’Isola Bella è situata nel Lago Maggiore, fa parte del gruppo delle Isole Borromee di fronte alla città di Stresa. Nel rinascimento l’isola era disabitata e la famiglia Borromeo, già proprietari dell’Isola Madre, si dedicò all’arduo progetto per trasformarla da scoglio a incantevole giardino. Qui siamo catapultati all’interno di un meraviglioso giardino barocco, costruito dal 1631 al 1671. All’interno del giardino sorge il Teatro Massimo, composto da statue, obelischi e fontane che ben si integrano con la vegetazione del parco. Sulla vetta del Teatro spicca una statua di Unicorno, simbolo della famiglia Borromeo. 

Villa Borghese a Roma

Villa Borghese venne fatta costruire nel Seicento dal cardinale Scipione Caffarelli Borghese. Rappresenta uno dei più bei parchi della capitale, pieno di meraviglie architettoniche come la Galleria Borghese. Al suo interno ospita il Giardino boschereccio, il Parco dei Daini, il Giardino del lago e il Galoppatoio. Inoltre al suo interno vi è la sede del Bioparco di Roma, con più di 1000 animali appartenenti a oltre 200 diverse specie. 

Il Parco di Monza 

Il parco di Monza con i suoi quasi 700 ettari è tra i più grandi parchi d’Europa. Situato a nord della città, è stato costruito dal 1806 e il 1808, commissionato dal figliastro di Napoleone nonché viceré del Regno d’Italia a completamento della Villa Reale. Curiosità: al suo interno dal 1922 ospita l’Autodromo di Monza, uno dei più rinomati circuiti del campionato mondiale di Formula 1.

Parco Giardino Sigurtà

Il Parco Giardino Sigurtà è un parco naturalistico di 60 ettari, che si trova nei pressi del fiume Mincio tra le città di Verona e Mantova. Da vedere assolutamente in primavera per ammirare le fioriture stagionali, la Tulipanomania dove sbocciano circa 1 milione di bulbi con varie tonalità di colori, e 30 mila selezionatissime rose che colorano l’omonimo viale lungo 1 chilometro.
Caratterizzato da vari punti di interesse, come il Labirinto , la Passeggiata Panoramica, l’Eremo, la Meridiana orizzontale e tanti altri, nel corso degli anni ha ricevuto molti premi come Parco più bello d’Italia

Il giardino di Ninfa a Cisterna di Latina

i 10 parchi più belli d'Italia


Questo giardino sorge sulle rovine di un’antica città medievale, Ninfa, di cui si possono ammirare alcuni ruderi ancora presenti. Ninfa non può mancare nell’elenco dei 10 parchi più belli d’Italia. All’interno si può ammirare uno stupendo giardino all’inglese con svariati alberi da frutto, magnolie e varietà di fiori. Una piccola curiosità: per il New York Times si tratta del giardino più bello del mondo

Reggia di Caserta

Il Parco Reale della Reggia di Caserta è una delle opere più apprezzate e visitate del nostro paese, grande espressione del barocco italiano. Il Parco presenta una doppia conformazione con un giardino all’italiana, con prati, aiuole e molti giochi d’acqua, e dall’altra parte un giardino all’inglese, con la presenza di numerose piante esotiche ed orientali. A dividere in due il parco nel mezzo un lungo viale dove si susseguono imponenti vasche, fontane e cascate che raggiungono il culmine alla fine con la Grande Cascata.

Villa Taranto a Verbania

Il giardino di Villa Taranto è considerato uno dei più suggestivi del mondo. Creato da un militare britannico innamorato del Bel paese e di botanica. I giardini della villa accolgono al suo interno migliaia di piante, che sono distribuite su una vasta area, con ben 7 km di viali.
Vista la sua estensione ci sono diversi percorsi possibili da fare, dal viale delle conifere al labirinto di dalie.

Giardini di Boboli a Firenze

Il Giardino di Boboli si trova nel centro di Firenze, alle spalle di Palazzo Pitti. Eretto per volontà dei Medici, si tratta di un magnifico esempio di giardino all’italiana.
Al suo interno si alternano percorsi con piante di varie specie, sculture e fontane, come quella del Nettuno e dell’Oceano. Data la sua ottima posizione offre una splendida vista panoramica sulla città.

Trauttmansdorff 

I giardini di Castel Trauttmansdorff sorgono a Merano e si sviluppano su una superficie di 12 ettari. Per descriverli al meglio, si dividono in 4 aree tematiche: i Boschi del Mondo (foreste americane e asiatiche), i Giardini del Sole (flora mediterranea), i Paesaggi dell’Alto Adige, per poi finire con i Giardini acquatici e terrazzati (tipico stile europeo).

10 Villa D’Este

Patrimonio dell’UNESCO, è il capolavoro del giardino all’italiana grazie all’incredibile concentrazione di fontane che la caratterizza. All’interno del giardino di 35000 metri quadri è possibile trovare anche delle splendide grotte, come quella di Diana completamente decorata con mosaici, stucchi, bassorilievi e smalti.
Durante il periodo estivo è possibile visitare Villa d’Este di notte, per rimanere affascinati dai giochi di luce che si proiettano nelle splendide fontane del giardino.

In questa piccola guida sui 10 parchi più belli d’Italia abbiamo dovuto per forza rinunciare ad inserire altri parchi altrettanto belli. Secondo te, quale parco che non è inserito in questa lista meriterebbe di essere considerato uno dei 10 parchi più belli d’Italia?

Ti è piaciuto questo articolo? Non dimenticarti di Pinnarlo!

Potrebbe anche interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.